La Gravidanza

Assistenza Ostetrica

Accompagnamento alla Nascita

Movimento in Gravidanza

Yoga in Gravidanza

Belly Mapping

Moxa

Facciamo un passo indietro: cos’è la Moxa?

A volte il bimbo tende a sistemarsi in utero in modo “scorretto”, tenendo la testa in alto e il sedere in basso (posizione podalica). La nascita fisiologica prevede invece che la testa sia la prima parte a venire al mondo, e che si trovi quindi in basso (posizione cefalica).

La Moxa è una tecnica di medicina cinese, detta anche moxibustione, che seguendo la filosofia dell’agopuntura aiuta il bimbo a girarsi nella giusta posizione: si sfrutta infatti la stimolazione di un punto preciso del corpo (in questo caso la parte esterna del mignolo del piede) utilizzando il calore. Viene praticata con sigari o coni di  Artemisia Vulgaris, un’erba officinale.

Le evidenze scientifiche dicono che la moxibustione è una pratica efficace per correggere la posizione del bimbo in utero quando viene usata tra la 33esima e la 35esima settimana di gestazione (Using moxibustion in primary healthcare to correct non-vertex presentation: a multicentre randomised controlled trial – Acupunct. Med, 2013).

Cosa possiamo offrirti?

A tempo debito, un’ostetrica valuterà come sta andando la tua gravidanza ascoltando ogni tuo dubbio, e praticherà la Moxa per correggere la posizione podalica. Successivamente insegnerà a te e al futuro papà come utilizzare la Moxa anche a casa, e per quanto tempo. Insieme si valuteranno le variazioni della posizione del bimbo.

Le consulenze possono tenersi presso le nostre sedi:

1) San Martino B/A, Cooperativa Sociale La Tata Onlus, Viale del Lavoro 46;

2) Verona (zona Teatro Romano), Studio Ostetrico Erica, via Madonna del Terraglio 8.

In alternativa, possiamo raggiungerti anche a domicilio!

Per saperne di più

Chiamaci al numero 3485343999

o scrivi a servizioerica@cooperativalatata.it

In alternativa, compila il form!